marzo 02, 2016

March TBR : to be Read Pile

TBR : to be read pile - rubrica mensile nella quale vi presenterò tutti i libri che conto di leggere, mese per mese. 

Olà my friends! Oggi ho un po' più d'aria per respirare tra una lezione e l'altra e mi sono portata il computer per ultimare questo post e potervelo portare come primo post di marzo! Qui a Boston si sta abbastanza bene, fa meno freddo ultimamente e mi sto rilassando, cosa che non avrei mai pensato di fare ahah. I corsi sono tutti fantastici e mi sto appassionando ancora di più! 

Forse questa sera abbiamo in mente di fare una festa per festeggiare il rientro, se così si può dire. Ma comunque .. ogni occasione è buona per far baldoria!
Ma tornando a noi volevo parlarvi dei libri che ho intenzione di leggere in questo mese. Mi sto mantenendo sempre sui tre libri fissi, perché non so se riesco a portare a termine il lavoro .. vengo distratta in continuazione da altri libri o da altre cose .. com'è successo lo scorso mese. Ho letto solo 2 libri su 3, ma sono soddisfatta perché ne ho letti molti altri.

MARCH TO-BE-READ PILE : 

9820781
a
Autore: Maggi Stiefvater

Titolo: Linger

Serie: The Wolf of Mercy Falls #2 

Editore: Rizzoli - GR

Trama: Il sole della primavera illumina e scalda l'amore di Grace e Sam. Dopo tanti anni a guardarsi da lontano, lui nel bosco insieme al branco, lei ossessionata da quel branco, finalmente sono insieme, certi del loro amore e del fatto che niente e nessuno potrà mai separarli. Ma la serenità sembra destinata a durare poco. Mercy Falls è ancora scossa dalla scomparsa di Olivia. L'arrivo di Cole, un nuovo ragazzo-lupo, aggiunge solo altro scompiglio. E qualcosa - o qualcuno - si intromette tra Grace e Sam. Lui è solo, senza guide né amici: saprà lottare per salvare il suo amore? 
-
15839984
b
Autore: Rosamund Hodge

Titolo: Cruel Beauty 

Serie: Cruel Beauty Universe #1 

Editore: Newton Compton - GR

Trama: Costretta a fidanzarsi con il malvagio governatore del suo Regno, la giovane e determinata Nyx sa che il suo destino è sposarlo, ma per coronare il suo sogno più segreto: ucciderlo e liberare finalmente il popolo dal giogo di quella crudele tirannia. Eppure nel giorno del suo diciassettesimo compleanno – quando la ragazza si trasferisce con lui nel castello sulla cima più alta di tutto il Paese – capisce che nulla è come se l’era aspettato, soprattutto il nuovo marito, incredibilmente affascinante e seducente. Nyx sa che deve salvare la sua gente a tutti i costi, eppure resistere al suo nemico giurato sta diventando sempre più difficile perché lui è ben deciso a conquistare il cuore della sua sposa.
Con il suo romanzo d’esordio, Bellezza crudele, Rosamund Hodge ci regala una favola romantica, che farà sognare le lettrici, e inaugura una nuova saga che vede protagonista la coraggiosa eroina Nyx.
-
4671
c
Autore: Francis Scott Fitzgerald 

Titolo: The Great Gatsby 

Trama: Chi è il misterioso e ricchissimo vicino di casa di Nick Carraway, a West Egg? E perché passa tanto tempo a fissare quella piccola luce verde che brilla su uno dei moli dell'altra sponda della baia? Il filo conduttore del capolavoro di Francis Scott Fitzgerald è il sogno impossibile cullato da Jay Gatsby. L'ambizioso giovanotto, che ha saputo conquistarsi con tutti i mezzi, leciti e no, prestigio, ricchezza e rispettabilità, vuol far rivivere l'amore fiorito un tempo tra lui e Daisy che un giorno lo ha respinto, povero e senza prospettive, per sposare il rampollo di una delle grandi famiglie americane. Ma i sogni più sono belli e meno hanno la possibilità di avverarsi. E Jay Gatsby non solo non riuscirà a strappare Daisy a Buchanan, pur gettando sulla bilancia tutto il peso del suo fascino e del suo potere, ma finirà addirittura col cadere, vittima innocente, sotto i colpi di un marito tradito messo sulle sue tracce, per vendetta, dal perfido rivale. Al di là dei riferimenti autobiografici, "Il Grande Gatsby" è sopratutto il ritratto di un epoca in cui il mondo dei contrabbandieri di alcolici si mescolava allegramente con quello dei banchieri e delle 'flappers' dei "Roaring Twenties", in attesa che la Grande Crisi seppellisse tutto sotto le macerie dell'"American Dream".


Perché ho scelto questi libri ?
a Linger : ho scelto questo mese di leggere questo libro, perché l'ultima volta che lo avevo preso in mano e preso in considerazione di leggerlo, non sono riuscita a godermelo. L'ho letto di fretta, assetata di sapere e quindi non mi ricordo quasi nulla, strano ma vero. TBR: buona occasione per riprovare!

b Cruel Beauty : lo avevo adocchiato quando è uscito, tempo fa, ma non ho mai avuto l'occasione di prenderlo seriamente. Ora gira voce che non sia tutto questo granché come mi aspettavo, ma sono giustamente curiosa di scoprire il perché. Partirò con basse aspettative, ma voglio "giudicarlo" anch'io.

c The Great Gatbsy : ho fatto un proposito all'inizio di quest'anno, ed era quello di leggere almeno un classico al mese, dato che i classici sono sempre stati il mio genere preferito in assoluto. Perciò colgo l'occasione al volo per riassaporare e rileggere uno dei miei libri preferiti in assoluto.
( Oggi sono in vena di "preferito in assoluto" ahah! )


Amici quindi questo è quanto, per oggi. Ovviamente sappiate che ho dovuto programmare ieri sera questo post, perché il nostro fuso orario è incredibile. Riesco solitamente a fare qualcosa di più per e con voi solo durante la pausa pranzo. Tralasciando questo .. spero che i miei libri vi piacciano e spero mi condividiate i vostri! Voglio sapere cosa leggerete e perchééééééé :)

Vi lascio con questa bellissima foto della biblioteca della mia facoltà, all'università di Boston. 
Call this place magical 

4 commenti:

  1. La biblioteca è spettacolare! *O*
    Bellezza crudele non è male, tutto sommato mi è piaciuto anche se molto confusionario! çwç

    RispondiElimina
  2. A me Bellezza crudele era piaciuto tanto! (http://tt1altromondo.blogspot.it/2016/02/aggiornamento-letture.html?m=1)
    Che spettacolo studiare a Boston, che invidia 😍

    RispondiElimina
  3. Bellezza crudele a me è piaciuto c:
    ps. bellissima la biblioteca! Ti invidio da morire *-*

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!