marzo 07, 2015

BOOK HAUL : January 'nd February

BOOK HAUL - è un rubrica mensile, pubblicata ogni fine del mese, che ha lo scopo di presentare il 'bottino di libri' che ho ricevuto o scambiato o acquistato. Non so da chi è stata ideata questa rubrica, so solo che viene usata dalle booktubers americane, e l'idea è davvero carina.

Buonasera a tutti amichetti / Good evening everyone / Bonsoir à tout le monde / Buenas noche a todos !
Ecco che ritorno con la pazzia per le lingue, evviva la Spagna che mi ha fatto questo effetto. Sapete che sono sempre stata una "ragazza dalla mille culture" (così mi chiamava la mia prof di italiano in Italia): sono stata in molti paesi del mondo e non ce n'è stato uno del quale non mi sia innamorata per qualcosa. Adoro l'arte e i Paesi sono una grande dimostrazione d'arte, ma un esempio ancor più vivo di arte sono i  l i b r i . Lo sapevate che sarei arrivata a questo, ammettetelo. E' questo lo scopo per cui sono qui, c'mon! Siccome adoro i libri ..etc etc ..oggi ve li mostrerò e ve ne parlerò: Y A Y !
Vi avevo promesso che sarei riuscita a pubblicare il post con gli arrivi di gennaio e separatamente quello di febbraio, ma non ce l'ho fatta perché sono stata impegnata a leggere, traslocare, viaggiare, suonare e via dicendo. Avrei voluto dedicare più tempo e spazio a ciascuno romanzo, ma purtroppo mi focalizzerò solo su quelli di febbraio, e nemmeno quanto vorrei.
Spero che dal prossimo mese riesca a pubblicare il post nel giorno e nel mese giusto, per ora accontentatevi di quello che ho ..anche perché non sono messa male!
NB: Sto cercando di andare al passo con le uscite italiane e straniere (anglo-americane), perché non voglio perdermi più nulla da quando sono tornata. Sento il dovere di informarvi attraverso recensioni ed anteprime e cose del genere di quello che accade non solo in Italia dove vivete voi e dove voi avete sott'occhio ciò che v'interessa, ma anche di quello che riguarda la parte del mondo più vicina a me, ovvero il Regno Unito e gli Stati Uniti. So che molti di voi leggono in lingua, molti di voi sono interessati a romanzi stranieri ed essendo una blogger ho il dovere di farvi conoscere tutti i dettagli. Quindi la mia decisione è stata di alternare acquisti italiani ad acquisti stranieri ogni mese ..escludendo i regali e i romanzi ricevuti dalle case editrici. 

January Book Haul
A gennaio non sono andata malissimo, anzi sono riuscita a prendere e ricevere tutto ciò di cui avevo bisogno ..anche se le mie letture sono state proprio diverse da questi libri che vedete, tranne per due. Ho cercato di limitare i miei acquisti (5/8), dato che stavo per partire e quindi avrei dovuto mantenere bassi i miei standard da book-aholic. E perché mi preparavo al mese seguente che, diciamola tutta, è stato molto più ricco ed interessante per la sottoscritta, è andato una meraviglia!

Four di Veronica Roth mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice -De Agostini-, così come Opal di Jennifer L. Armentrout -Giunti;
● Mille Splendidi Soli di Khaled Hosseini, Addio alle Armi di Ernest Hemingway e Stardust di Neil Gaiman li ho acquistati su Libraccio;
● I Confini di Trisa di Cristiano Ciardi mi è stato gentilmente inviato dall'autore che ringrazio da morire ..sono rimasta lusingata dalla sua proposta e spero di dare lo spazio che il suo romanzo merita il più presto possibile;
● Raven Boys e Ladri di Sogni di Maggie Stiefvater li ho acquistati su Amazon, perché sapete come sono fatta: leggo un romanzo in inglese, mi piace, lo adoro, lo amo, lo venero e bla bla bla ..... ma mi servono le copie italiane.


February Book Haul

About the books and the reason why I bought them
Ho acquistato l'intera trilogia dei Lupi di Mercy Falls a Waterstone's perché in italiano non riuscivo mai a trovare le stesse edizioni e andavo in fissa ..e poi perché la Stiefvater va letta in inglese ..that's it.

eng Shiver , Linger , Forever di Maggie Stiefvater
The Wolves of Mercy Falls #1-2-3 

Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l’una dell’altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei.
Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d’inverno, umano d’estate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo lo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura l’una dell’altro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che il gelo torni e si porti via Sam un’altra volta. Forse per sempre.
Mi è stato inviato a sorpresa dalla CE e non so nemmeno perché ve lo sto mostrando, perché di solito non vi mostro ciò che non m'interessa. Ma forse questo romanzo sarà uno spasso nei miei momenti più tristi, e quindi forse lo leggerò. Forse.

Tutta colpa di certi romanzi di Elizabeth Maxwell

"Prendete una come Bridget. Datele qualche anno di più, una figlia di undici anni, e un ex-marito gay (d'altra parte, quale maschio etero discuterebbe per ore dell'esatta sfumatura di verde di una tendina?). Ah, datele anche la solita pancetta da strizzare all'occorrenza in panciere super-elasticizzate, e avrete Sadie Fuller. Sadie passa le giornate tra figlia, casa e battaglie perse con la gelida domestica tedesca. Non è più giovanissima: compra occhiali da lettura a stecche, come un tempo comprava le sigarette, e ha i capelli di un castano che è il risultato della chimica applicata a svariate sfumature di grigio. E infatti, non solo per problemi di vista, di uomini non ne vede neanche col cannocchiale. Eppure - tenetevi forte - la notte Sadie si siede al computer e si trasforma in K.T. Briggs: un'autrice di romanzi erotici di successo, inventrice di personaggi sensualissimi in situazioni caldissime (di solito in ascensore o taxi). La aiuterà tutto questo scrivere di sesso a trovare, se non l'amore, almeno un uomo con cui condividere qualche piano di ascensore? Sembra di no. Almeno fino al giorno in cui qualcuno che assomiglia molto all'affascinantissimo amministratore delegato del suo ultimo romanzo si materializza, come per magia, nel reparto pappine per neonati del supermercato... Un romanzo spassosissimo eppure romantico, che prende in giro l'ondata dei romanzi erotici e intanto ci regala una protagonista incredibilmente vera, che resterà con noi molto a lungo: perché Sadie Fuller, ammettiamolo, è un po' tutte noi e, se ha trovato l'amore lei, ce la possiamo fare anche noi. Basta conoscere la formula magica del sorriso." 
Romanzo inviatomi dalla CE che ringrazio da morire. Sto aspettando per leggere questa serie non perché non mi va o perché voglio aspettare tutti i libri ..ma perché mi manca il secondo della serie che non riesco a trovare da nessuna parte. SIGH!

Origin di Jennifer L. Armentrout
Lux #4

Sono passate trentuno ore, quarantadue minuti e venti secondi da quando le porte del quartier generale di Dedalo si sono chiuse, separando Daemon da Katy, rimasta nelle mani del nemico. E la rabbia che il giovane alieno sente bruciare dentro cresce a ogni istante, facendo tremare le pareti della cella in cui i suoi stessi compagni lo hanno rinchiuso per impedirgli di andare a salvare Katy: una follia che metterebbe a rischio la sua vita e la sicurezza dell’intera comunità dei Luxen. Ma Daemon sa che niente e nessuno potrà mai tenerlo lontano dalla ragazza che ama: anche se questo significasse radere al suolo tutto il suo mondo. Katy, intanto, può solo cercare di sopravvivere. Tenuta prigioniera e sottoposta a misteriosi test, entra in contatto con gli uomini di Dedalo, scoprendo scenari finora insospettabili che mettono in crisi tutte le sue certezze. È davvero possibile conoscere fino in fondo quelli che ami? Chi sono i cattivi? Dedalo? Gli umani? O magari gli stessi Luxen? 
Di solito sono una persona che non ama leggere questi tipo di libri e non so nemmeno per quale motivo, quindi non chiedetemelo. Quando questo romanzo mi è balzato davanti agli occhi, però, non ho potuto fare a meno di richiederlo alla CE che gentilmente me lo ha fatto avere. Thanks.

Una luce improvvisa di Garth Stein

È un pomeriggio d’estate e Trevor Riddell è in viaggio verso Seattle con suo padre. Viaggiano in silenzio: Trevor, quattordicenne, pensa ai genitori che si stanno separando, e gli sembra una cosa impossibile. Suo padre Jones guida, e intanto pensa al proprio fallimento economico, a sua moglie che si è allontanata, e alla grande casa di famiglia, dove ora è diretto con il figlio per un motivo che conosce soltanto lui. Lì, tra le mura di Riddell House, una immensa magione nei boschi, ormai mangiata dall’edera, fatta di mille stanze, sale da ballo e salotti un tempo sempre illuminati, si è svolta la storia dei suoi avi – piena di luci e bagliori, ma anche di ombre e oscurità. Una storia che comincia con il bis-bis nonno Elijah, barone del legname, colpevole di aver sventrato le foreste americane, ai primi del ’900, accumulando una fortuna immensa. E continua con i suoi figli e i figli dei suoi figli, vite splendide o spezzate, avvolte nel mistero del tempo, consumate tra errori, amori sbagliati, sogni troppo grandi. Spetterà al giovane Trevor, nella lunga, magica estate che lo aspetta, gettare luce sui misteri di Riddell House, e aiutare suo padre a riconciliarsi con il passato della sua famiglia, scoprendo che cosa ha avvelenato a poco a poco i suoi membri, per generazioni, come una maledizione.
Mi sono fatta inviare una copia del romanzo perché la trama m'intrigava, ma se avessi saputo della cover ..non so cos'avrei fatto, non se l'avessi richiesto ugualmente.

L'anello dei Faitoren di Emily Croy Barker

E se bastassero poche, enigmatiche parole a trasformare una ragazza molto delusa in una creatura dai poteri eccezionali? Nora Fischer non ha mai pensato di possedere doti straordinarie o di essere destinata a grandi cose. Anzi, da quando il fidanzato l’ha lasciata e la speranza di una promettente carriera universitaria è svanita nel nulla, è convinta di valere ben poco. Finché un giorno, dopo una festa in campagna, si imbatte in una vecchia lapide su cui legge alcuni versi dal significato oscuro. Pochi istanti e Nora stenta a riconoscere il luogo in cui si trovava fino a un attimo prima: davanti a lei si staglia un maestoso palazzo circondato da un parco lussureggiante, e una donna vestita di bianco la accoglie con entusiasmo. Nora non sa ancora di trovarsi al cospetto di Ilissa, la potente regina dei Faitoren. Trascinata in un turbinio di feste, passeggiate a cavallo e cene fastose, coperta di splendidi abiti e gioielli, Nora diventa la donna seducente e irresistibile che ha sempre sognato di essere: la compagna ideale per il bellissimo principe Raclin, che la chiede in sposa. Ma qualcosa stride in quell’universo perfetto. Chi sono le creature spaventose che Nora scorge nottetempo? Sta forse impazzendo o qualcosa di terribile si nasconde dietro le lusinghe di Ilissa? E quell’uomo strambo che dice di essere il mago Aruendiel, perché insiste a metterla in guardia dai Faitoren e a volerle insegnare le arti magiche? C’è un pericolosissimo sortilegio da sciogliere, quello dell’anello che Raclin ha messo al dito di Nora.
Ero a Barcellona, cercavo qua e là una libreria e non appena l'ho trovata ho chiesto della sezione inglese. Questo romanzo ha cercato me con gli occhi ed io non ho fatto altro che acquistarlo. Devo recuperare tutti i romanzi di Neil Gaiman perché mi attirano un sacco e questo sarà proprio quello che leggerò at first.

The Graveyard Book di Neil Gaiman
Il figlio del cimitero

Ogni mattino Bod fa colazione con le buone cose che prepara la signora Owens. Poi va a scuola e ascolta le lezioni del maestro Silas. E il pomeriggio passa il tempo con Liza, sua compagna di giochi. Bod sarebbe un bambino normale. Se non fosse che Liza è una strega sepolta in un terreno sconsacrato. Silas è un fantasma. E la signora Owens è morta duecento anni fa. Bod era ancora in fasce quando è scampato all'omicidio della sua famiglia gattonando fino al cimitero sulla collina, dove i morti l'hanno accolto e adottato per proteggerlo dai suoi assassini. Da allora è Nobody, il bambino che vive tra le tombe, e grazie a un dono della Morte sa comunicare con i defunti. Dietro le porte del cimitero nessuno può fargli del male. Ma Bod è un vivo, e forte è il richiamo del mondo oltre il cancello. Un mondo in cui conoscerà l'amicizia dei suoi simili, ma anche l'impazienza di un coltello che lo aspetta da undici lunghissimi anni...

ALICE IN WONDERLAND NON LO INCLUDO PERCHE' ..YOU KNOW.
Oh finalmente abbiamo concluso per questo mese e anche per quello precedente. Ho ricevuto tutti libri carini (a parte per due, but i'ts ok) e ho comprato solo libri bellissimi, ovviamente. Sapete quali sono i miei preferiti e non c'è bisogno che ve li dica. Ora sta a voi dirmi qualcosa in più .. e darmi qualche consiglio!

5 commenti:

  1. Il figlio del cimitero è uno dei miei libri preferiti. E' un libro per bambini, su questo non c'è assolutamente dubbio ma, l'aura misteriosa e inquietante quasi, che avvolge questo libro lo rendono ancora più bello. Non si riesce a non amare Bod e la sua passione per la vita. Davvero bellissimo *-*

    RispondiElimina
  2. a) Quel cofanetto è bellissimo *--* lo accarezza virtualmente.
    b) La foto del January Book Haul mi piace tantissimo, è tutta rossa e blu/nera. :')
    c) Approvo il NB. (y) è-è

    RispondiElimina
  3. La serie della Armentrout mi sta piacendo moltissimo (ho letto ora Origin) era partita un po a stento ma ha fatto grandissimi miglioramenti libro dopo libro. I libri di Neil Gaiman sono spettacolari, te li consiglio ;) L'anello dei Faitoren sarà una delle prossime letture e mi incuriosisce molto.
    Proprio un bel bottino in questi due mesi :)
    Buone letture!!

    RispondiElimina
  4. Ciao, ti manca Onyx? Se lo vuoi, io ce l'ho, mai aperto, mai letto (e non ho intenzione di leggerlo). Lo vuoi? XD
    Devo riprendere i libri della Stiefvater, mi piace come scrive e cosa scrive - nonostante non sia "nelle mie corde" :D

    RispondiElimina
  5. Ma quello è il cofanetto di Shiver, Linger e forever?? Oh Dio!! ok sono ufficialmente gelosissima! ç_ç
    Four anche io l'ho acquistato, non vedo l'ora di leggerlo. Mille splendidi soli... fantastico!! Abbiamo gusti praticamente identici! eheh.
    Un bacio.

    Roberta del blog
    Dolci&Parole
    (PS: ti ho mandato una mail per chiederti una cosuccia)

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!