settembre 18, 2013

CHI BEN COMINCIA #6

Salve-salvino miei cari, sono di nuovo qui a scusarmi della mia breve assenza. Purtroppo mi scuso sempre e non rimedio mai, ma purtroppo la vita è una sola e devo viverla, le ore sono ventiquattro e devo cercare di sfruttarle al meglio e mi sembra tutto riduttivo, e poi ultimamente non ho mai tempo per mettermi al computer e per leggere. Gli unici momenti in cui leggo sono quelli che trascorro sulla metropolitana e al computer non venivo da tanti giorni. 
Ma finalmente sono qui e non potete far altro che festeggiare *esce le fettuccine e i coriandoli*! 

è una rubrica a cadenza settimanale del blog Il Profumo di Libri e consiste nel riportare, ogni settimana di Lunedì, un incipit -ovvero le prime righe/la prima pagina- di un libro che mi attrae, che ho letto, che vorrei farvi 
conoscere e che non vedo l'ora di divorare. 

Regole della rubrica
  •  prendete un libro a vostra scelta della libreria personale
  • copiate le prime righe (possono essere 5, 10, 15, 20: your choice)
  • scrivete il titolo e l'autore del romanzo in questione, per info

Sapete benissimo che io adoro questa rubrica e che la seguo anche in tutti gli altri blog che conosco; la trovo molto utile per la mia wishlist che da un momento all'altro -a furia di questi begli incipit- potrebbe diventare lunga quanto un rotolone regina
Ero indecisa tra due bellissimi incipit per questa puntata, ma ho optato per il secondo -ovvero quello del libro che sto leggendo e quello del libro facente parte di una serie che ha portato sul grande schermo già il secondo volume giorni fa. 

Tratto da ..

Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo - Il Ladro di Fulmini

di Rick Riordan

UNO 

DISINTEGRO ACCIDENTALMENTE LA PROF DI MATEMATICA

Non ho scelto di essere un mezzosangue. Se state leggendo questo libro perché pensate di poterlo essere anche voi, vi do un consiglio: chiudetelo all'istante. Credete a qualsiasi balla i vostri genitori vi abbiano raccontato sulla vostra nascita e cercate di vivere una vita normale. 
Essere dei mezzosangue è pericoloso. E' terrificante. Nella maggior parte dei casi, si finisce ammazzati in modo orribili e dolorosi. 
Se invece siete dei ragazzi normali e pensate che questo sia solo un romanzo, perfetto. Continuate a leggere. Vi invidio per la possibilità di credere che niente di tutto questo sia accaduto. 
Ma se vi riconoscete in queste pagine -se vi smuovono qualcosa dentro- smettete subito. Potreste essere dei nostri. E quando lo avrete capito, sarà solo questione di tempo perché se ne accorgano anche loro e vengano a cercarvi. 
Non dite che non vi avevo avvertito. 
Mi chiamo Percy Jackson e ho dodici anni. 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Ho letto tanto tempo fa questo libro, quando uscii, e me ne innamorai. Adesso con l'uscita del secondo della serie al cinema mi è venuta voglia di riprenderlo in mano e così ho fatto. Lo sto leggendo e lo sto apprezzando ancora di più; è come se scoprissi nuove cose che la prima volta mi ero persa. 
L'autore ha uno stile più unico che raro, molto semplice e d'impatto, e la sua storia è lo stesso: originale e accattivante, specialmente per me che sono un'amante degli dei greci. 
Non vedo l'ora di potervene parlare un po' di più in una recensione, ma spero che almeno ora possiate dirmi la vostra su questo libro se lo avete letto o meno, e se il vostro caso è il secondo leggetelo. E non è un consiglio, ma un ordine AHAH

5 commenti:

  1. Questo libro è in wishlist da sempre, credo, ma non l'ho mai letto. L'incipit che hai postato è accattivante, mi ha messo curiosità (nonostante sappia già la storia)... dovrò provvedere il prima possibile :)

    RispondiElimina
  2. Ciao a tutti, volevo fare i complimenti per questo blog, che mi risulta essere davvero bello ed interessante! Essendo anch'io una scrittrice, mi chiamo Joe Lake, ho da poco pubblicato il mio romanzo dal titolo il TESCHIO DI BAPHOMET e mi chiedevo se per caso eravate interessati a recensirlo, la trama è in sintesi questa: Dall'Italia l'illustre antropologo forense, Isaac Tutuola, riceve l'incarico di esaminare il presunto teschio di Baphomet, l'idolo pagano evocato nelle scritture esoteriche del XIX secolo. Secondo la leggenda chi lo possiede riceve poteri occulti enormi; un'assurda superstizione popolare per Isaac alla quale però credono in molti disposti a usare qualunque mezzo pur di ottenerlo. A tale scopo antichi ordini religiosi e società segrete inizieranno a tessere le loro trame diaboliche in una Venezia odierna, disegnando una lunga scia di sangue e morte che impegnerà l'ispettore Falco e la sua squadra in un'indagine rischiosa e intricata, fino al limite del razionale.
    lo si trova un po' ovunque online e in libreria ad esempio su: http://www.libreriauniversitaria.it/teschio-baphomet-lake-joe-edizioni/libro/9788865371756
    Grazie per la cortese attenzione.

    RispondiElimina
  3. Awww aspetto la rua recensione :3
    Io ce l'ho sullo scaffale da quando è uscito il primo film e ancora non l'ho letto X°D

    RispondiElimina
  4. Non ho mai iniziato questa saga, anche se ne ho sempre sentito parlare molto bene. Ho visto il film un po' di tempo fa, ma devo dire che non mi aveva convinto molto... Però se lo consigli così, ehm, caldamente, forse potrei pensarci! XD
    Sono curiosa di leggere la tua recensione *-*

    RispondiElimina
  5. i HAVE TO read this.
    i WANT TO read this.
    Devo solo trovare il tempo per farlo LOL >///<

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!