agosto 12, 2013

CHI BEN COMINCIA #5


"chi ben comincia" è una rubrica a cadenza settimanale del blog Il Profumo di Libri
consiste nel riportare gli incipit dei libri che ci attraggono e che abbiamo letto/dobbiamo leggere, ma di nostra proprietà. verrà pubblicata ogni Lunedì, salvo imprevisti. 

Buongiorno e buon Lunedì, spero vi stiate divertendo come al solito. Oggi è il tempo di "chi ben comincia" e so già che questo incipit vi piacerà! E' di una delle mie autrici preferite nonché genio indiscusso dell'urban fantasy/paranormal romance, e io la amo un sacco sacco sacco.

Regole della rubrica:
 prendete un libro a vostra scelta della libreria personale
copiate le prime righe (possono essere 5, 10, 15, 20: your choice)
scrivete il titolo e l'autore del romanzo in questione, per info


Incipit tratto da: Whisper di Maggie Stiefvater

Prologo
Non sapeva da quanto tempo era appeso lì.
Abbastanza perché l'acqua ghiacciata non gli facesse più
sentire le gambe. Abbastanza perché le sue dita si stancassero
di restare aggrappate. Da qualche parte in lontananza, il
lugubre gemito dei cani gli fece accelerare il battito cardiaco.
Chiuse gli occhi, concentrandosi su come mantenere la presa
sui bordi irregolari del vecchio pozzo, e costrinse il proprio
cuore a rallentare. Qui non possono sentire il tuo odore.
Perderanno le tracce nell'acqua e non ti troveranno mai.
La morsa gelida dell'acqua lo raggiunse fino al collo e lui
strinse la presa, guardando in su verso il limpido cielo
notturno.
Boccheggiò. Sfinito. Da quanto tempo andava avanti quella
storia? Da quanto riuscisse a ricordare. Sopra il pozzo, i latrati
cessarono. Avevano perso le tracce.
Lasciatemi in pace. Non ho pagato abbastanza? Pregò che
tornassero da dove erano venuti, ma non si aspettava di essere
esaudito. Le attenzioni di Dio erano per chi ha un'anima, uno
status che lui aveva abbandonato da un migliaio di anni o più.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Quando si tratta della Stiefvater per me è più che una garanzia. E' assicurato che io mi goda il libro e che ne vada pazza, infatti è sempre così. Questo libro non l'ho ancora letto, ma ce l'ho e mi ha sempre ispirata. Mi ha sempre chiamata dalla libreria dicendomi "uhhhhh Ronnie uhhhh read meee" tipo fantasma AHAHA. 
BTW io non vedo l'ora di leggerlo, l'incipit è davvero bello e poetico, e voi cos'avete intenzione di fare? Io sono sicura che nessuno di voi possa sfuggire al fascino delle fate -creatura paranormale di cui non ho mai letto in modo soddisfacente, ma che vorrei farlo- e di zia Maggie. 

5 commenti:

  1. Non ho letto nulla della Stiefvater però devo dire che questo incipit sembra interessante, mi ha incuriosito!

    RispondiElimina
  2. Della Siefvater ho shiver *-* devo iniziarlo <3

    RispondiElimina
  3. Li ho letti tutti e due i volumi di questa serie - e non potrebbe essere altrimenti *O* Mi sono piaciuti, ma secondo me non battono La corsa delle onde e tanto meno Shiver, anche se sono super-fantastici tutti e due! ♡
    Nel secondo libro il protagonista principale è James (nel primo c'è - ovvio - ma non è il suo il punto di vista); lui è tenerissimo e adorabile, ti piacerà.
    Love.

    RispondiElimina
  4. Uuuuuh!! Devo leggerlo anch'io questo!! Della Stiefvater ho letto la saga di Shiver e La corsa delle onde..questo e il seguito mi aspettano sul Kindle!! Dovrò leggerli al più presto!! :)

    RispondiElimina
  5. Porca paletta devo leggere qualcosa della Stiefvater altrimenti mi autocastigo.
    Questo poi mi ispira tantissimo, fammi sapere :3

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!