luglio 02, 2013

CHI BEN COMINCIA #2

"chi ben comincia" è una rubrica a cadenza settimanale del blog Il Profumo di Libri
consiste nel riportare gli incipit dei libri che ci attraggono e che abbiamo letto/dobbiamo leggere, ma di nostra proprietà. 
verrà pubblicata ogni Lunedì, salvo imprevisti. 


Due 'hello': il primo è mio e il secondo è di quel gufetto lassù che vi sta anche salutando con la mano!
Torno da voi con il secondo appuntamento di "chi ben comincia", una rubrica alla quale sono affezionata ormai da un sacco (anche se l'ho adottata da poco sul blog) e che mi ha fatto penare un sacco, oggi. La volta scorsa su facilissimo trovare l'incipit che volevo mostrarvi, ma VI GIURO CHE SONO ENTRATA IN CRISI! Nessun libro m'attirava e il mio occhio continuava a ricadere su un romanzo già letto ..alla fine, il destino è destino così ho preso quel libro ed ora vi godete l'incipit più dolce che mai dal libro più bello, paranormale e tenero che mai. 

rules 
 - prendete un libro a vostra scelta della libreria personale
- copiate le prime righe (possono essere 5, 10, 15, 20: your choice)
- scrivete il titolo e l'autore del romanzo in questione, per info




ho deciso di prendere le prime righe di
SHIVER, M. Stiefvater
(recensione)


Capitolo uno  Grace
- 9°C

Ricordo che ero distesa nella neve, una macchiolina rossa calda che si stava raffreddando, ed ero circondata dai lupi. Mi leccavano, mi mordevano, si avventavano sul mio corpo spingendolo ancora più a fondo. Così accalcati bloccavano quel poco di calore che il sole offriva. Il ghiaccio scintillava sulle loro gorgiere e i loro fiati formavano figure opache sospese nell'aria. L'odore di muschio dei loro manti mi faceva pensare a un cane bagnato o alle foglie che bruciano, un odore piacevole e spaventoso insieme. Le loro lingue mi scioglievano la pelle, le zanne impietose mi strappavano le maniche e si impigliavano tra i miei capelli, premevano sulla clavicola, sulla giugulare.
Avrei potuto gridare, ma non lo feci. Avrei potuto reagire, ma non lo feci. Ero lì distesa e li lasciavo fare, guardando il cielo bianco dell'inverno diventare grigio. 
Un lupo spinse il naso nella mia mano e contro la mia guancia, coprendomi il viso con la sua ombra. I suoi occhi gialli guardavano diritto nei miei, mentre gli altri lupi mi strattonavano da ogni parte.
Rimasi a fissare quegli occhi il più a lungo possibile. Gialli. E a guardarli meglio, con pagliuzze brillanti di tutte le gradazioni dell'oro e del nocciola. Non volevo che distogliesse lo sguardo, e non lo fece.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Sapete bene ormai quanto io ami alla follia i lupi come creature paranormali, quanto ami le descrizioni poetiche, gli stili freschi come il vento e i personaggi ben caratterizzati ai quali è impossibile non legarsi. Bene, la Stiefvater in questo romanzo ha unito tutto questo e mi ha letteralmente strappato via il cuore! Si è guadagnato il mio ammmmore assieme a Grace e Sam, assieme ai suoi lupi e assieme a qualsiasi altra cosa, purché sia stata scritta e pensata da lei: è come un dio!
La sua scrittura è pura poesia ed è candida come una rosa. Lo potete capire da queste poche righe e lo capirete meglio per poi entrarci dentro se avete letto/volete leggere "Shiver". Uno dei libri più belli nato dalla mente di una delle Scrittrici (e sì con la maiuscola, touche) più brave e talentuose di sempre.
Spero che questo incipit via sia piaciuto tanto quanto a me che, rileggendolo, mi sono ricordata ogni singola parola ed ogni minimo particolare.
Ah, mi sono ricordata anche che I MIEI FEELS SONO SPARSI DA QUALCHE PARTE!
Ah, OCCHI A CUORE PERENNI E PERMANENTI!

p.s. 1) fate un po' di fangirl con me se anche i vostri feels sono andati a farsi un bagno a mare, anche se per colpa di qualche altro libro. 2) ditemi se avete letto o meno "Shiver", e se in caso positivo cosa ne pensate. sapete come sono curiosa, c'mooooooooon!

6 commenti:

  1. Il libro è entrato automaticamente in wishlist!

    RispondiElimina
  2. Io ho letto i primi due e poi mi è scemato un po' l'entusiasmo xD Prima o poi devo terminarla :)

    RispondiElimina
  3. Io odio la Stiefvater.
    Ma nooooooooooo, scherzo, però ti ho sentita rabbrividire :P Adoro la Stifvater, ormai i suoi libri li compro ad occhi chiusi! Quella di Shiver è una delle serie più romantiche che abbia mai letto, ti spezza il cuore e te lo rimette in sesto per spezzarlo di nuovo e ha anche un tocco quasi poetico *O* Non vedo l'ora che esca la nuova serie di Maggie per coccolarla è-è

    RispondiElimina
  4. I primi due di questa saga li ho letti così tanto tempo fa... però mi ricordo che mi piacevano :D
    Il terzo mi aspetta sullo scaffale insieme ad altri tre libri della stessa autrice :P

    RispondiElimina
  5. Shiver *-*
    Non riesco ad esprimere a parole quanto io ami questa saga: una trilogia di pura poesia, che gronda emozioni da ogni pagina. E' bastato leggere il tuo incipit per ricordare cosa è capace di fare la Stiefvater con alcune semplici parole... Mi ha sciolto il cuore, letteralmente.

    RispondiElimina
  6. eToro is the ultimate forex trading platform for beginning and full-time traders.

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!