giugno 22, 2013

RECENSIONE: Dentro Jenna, M. E. Pearson

Hello e buon inizio settimana lettori!
Sono completamente immersa tra i libri in questi giorni perché sto sistemando la mia immensa libreria ed in più oggi mi sono arrivati i primi tre libri dei nove che aspetto (domani "papertown", i swear)!
Ma oggi voglio parlarvi di un romanzo distopico che ho appena finito; era nella tbr, quindi sono ancora più contenta di averlo terminato.. e non vedo l'ora di parlarvene perché mi ha stregata ed ipnotizzata, BUYA!



Autore: Mary E. Pearson

TitoloDentro Jenna

Editore: Giunti Y

Pubblicazione: 2009, Dicembre 9

SerieJENNA FOX CHRONICLES #1


   


La diciassettenne Jenna Fox, dopo più di un anno di coma, si risveglia in un corpo e in un presente che stenta a riconoscere. I genitori le raccontano che è stata vittima di un gravissimo incidente automobilistico, ma sono tante le lacune sulla sua identità e molti gli interrogativi irrisolti sulla sua vita attuale. Perchémai la sua famiglia si è trasferita di colpo in California, abbandonando tutto a Boston? Perché la nonna la tratta con inspiegabile scontrosità? Perché i genitori le proibiscono di parlare del loro improvviso trasloco? E come mai Jenna riesce a ricordare intere pagine del Walden di Thoreau, ma riporta a stento alla memoria stralci disordinati del suo passato? Assetata di verità e inquieta, la ragazza cerca di riappropriarsi della sua vita passata. Guardando i filmati dell’infanzia, strani ricordi riaffiorano nella sua mente confusa e, lentamente, Jenna realizza di essere prigioniera di un terribile segreto. Mary E. Pearson ha costruito un’affascinante e credibile visione di un futuro distopico esplorando i territori dell’etica e della sperimentazione scientifica, il potere della biotecnologia e la natura dell’anima, con delicata poesia e intrigante suspence. 

RECENSIONE

Dopo aver letto così tanti distopici nell'arco di due anni e mezzo, mi sono così tanto innamorata del genere, che leggo quasi solo quello, quasi solo libri ambientati in un futuro - prossimo o lontano - indesiderabile. E Dentro Jenna è proprio un libro del genere che è riuscito ad entrarmi dentro grazie alla storia e ai personaggi, ma con qualche piccola pecca/ignoranza-mia nel contorto.

Jenna Fox vive a Boston; è una sedicenne con i capelli biondi e gli occhi azzuri, alta un metro e settantacinque. E' una ballerina, una ragazza speciale e perfetta. Ha due amici fantastici, Kara e Locke, e tutto ruota attorno a lei e al suo mondo altrettanto perfetto. Ma questa Jenna che vi ho descritto non esiste più: è stata vittima di un'incidente d'auto, ancora non troppo pieno di particolari, ha causato la perdita della sua memoria. 
Adesso Jenna, risvegliata dopo un anno di coma e incosciente del suo essere, delle persone che gli sono accanto e del mondo in cui vive, sta cercando di ricostruire nuovamente la sua vita con la visione dei video della sua infanzia.

 Jenna è circondata da persone - che inizierà a conoscere meglio - che le stanno, chi semplicemente accanto, e chi col fiato sul collo: i suoi genitori con gli occhi stanchi pieni di lacrime, Ethan, con i suoi baci calorosi, Allys, con la sua fissa per la scienza e Dane, con la sua 'mancanza'. Lily, sua nonna, che con il suo atteggiamento carico di disprezzo e incomprensione, e il signor Bender con le sue sculture e i suoi uccellini bellini. Ma nonostante ciò Jenna ha bisogno di sapere, sapere e sapere cosa le è accaduto, chi è stata lei, chi è e chi sarà.

Mille dubbi e una piccola vocina nella sua mente che le ripete "Sbrigati Jenna..Aiutaci" la assilleranno e le bloccheranno la crescita - che alla fine c'è eccome. Ma proprio questi dubbi e queste domande la porteranno vicino e dentro il segreto che i suoi genitori stanno cercando di nasconderle e che metterà in pericolo e in ansia la sua sicurezza.

Avevo questo libro in lista da più di un anno e mi vergogno tremendamente, perché l'avrei potuto leggere ed amare molto prima, sarebbe potuto diventare un libro-leggenda o qualcosa di simile, ma ho deciso di dargli un'opportunità solo ora.
E' un romanzo che mi ha portata in un limbo per un certo periodo di tempo ed è una cosa alquanto interessante. Sono rimasta intrappolata nella vita di Jenna, ma specialmente nella sua mente confusionaria e vogliosa di risposte.
Ero come ipnotizzata all'interno di tutto ciò e non sono riuscita a comprendere, o anche a captare qualche caratterizzazione, se non frammentaria, di quello che mi circondava ovvero il mondo distopico: questa è stata l'unica pecca - o forse una mia disattenzione? - del romanzo che ha fatto sì che non ci sia un altro fiorellino nella valutazione.

E' una storia fuori dal normale, a primo impatto un po' agghiacciante e terrificante, ma anche profonda e ricco di riflessioni che portano ad altre riflessioni. E' incentrato sulla natura umana e suoi cambiamenti, sulle rinascite e sulle delusioni.
La Pearson ha accompagnato il tutto con uno stile scorrevole, fresco e non molto 'young adult', dato che è un romanzo per maschi e per femmine, per adulti e per ragazzi. 

16 commenti:

  1. Questo libro era entrato nella mia wishlist poco tempo fa, sicuramente in ritardo in confronto alla sua uscita, e poi fortunatamente sono riuscita a trovarlo grazie ad uno scambio abbastanza velocemente e così ora è nella mia libreria...
    E' uno di quei libri a cui vorrei dedicare il giusto tempo quest'estate, spero infatti di potermi tuffare nella storia di Jenna al più presto... e la tua recensione non fa che confermare questa mia voglia e bisogno di leggere il libro.
    Bacio Ronnie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. don't worry anch'io l'ho preso tardi rispetto alla sua uscita: è da soli 2 anni che ce l'ho nella libreria (ahah faceva polvere)!
      btw grazie mille e spero che "dentro jenna" potrà stregarti ed ipnotizzarti proprio come ha fatto con me.

      Elimina
  2. Ce l'ho in libreria da qualche settimana! Bella la recensione adesso mi hai messo voglia di leggerlo al più presto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggilo leggilo leggilo, so che ti piacerà c:

      Elimina
  3. Questa serie è molto carina, piena di spunti di riflessione, soprattutto il primo, Dentro Jennna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni distopico sa farci riflettere, specialmente "dentro jenna" che, oltre alla riflessione sul nostro mondo e su quanto poco ci teniamo, ci fa pensare a ciò che siamo. :)

      Elimina
  4. Anche a me è piaciuto molto, all'inizio ero un po' perplessa dal tutto ma piano piano mi ha convinta totalmente. E' una storia stupenda e incredibilmente originale, devo ancora leggere il seguito ma penso che lo farò quando e se uscirà anche l'ultimo capitolo della serie ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la confusione iniziale è normale, credo ahah, perché siamo ancora appunto all'inizio e non capiamo bene dove ci troviamo, con chi e perché.
      mi è piaciuta tanto, ma anch'io come te aspetterò l'ultimo della serie per leggere questo e il secondo :)

      Elimina
  5. Dico solo che mi hai convinto a tirare il libro fuori dalla libreria e sceglierlo come prossima lettura! Mi fido di te e so che non mi deluderà. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. awwww so sweet ♥
      non vedo l'ora di leggere che ne pensi, honey!

      Elimina
  6. Ennesimo libro in wishlist, spero di poterlo avere il prima possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mega super iper extra wish-list non smette di crescere, never never never never ahah. te lo consiglio btw *b*

      Elimina
  7. Ciao, complimenti per il tuo blog, davvero carino, nuova follower, se ti va passa da me
    http://guadagnare-conisondaggi.blogspot.it/
    Io l'ho letto questo libro, mi è piaciuto molto...
    Buona serata :-)
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ow ma grazie mille per i complimenti e per il following, sono tipo lusingata a mille :3
      ci passo, grazie per la segnalazione Sara c:

      Elimina
  8. Io ho letto ed amato tutti e due i primi capitoli della serie, adoro Jenna e il mondo creato dalla Pearson... e ti assicuro che tutti i dubbi che ti sono rimasti riguardo al mondo distopico che circonda la protagonista, saranno approfonditi meglio nel secondo capitolo!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah è una cosa piuttosto buona allora, non vedo l'ora di conoscere tutti i particolari perche il mondo della Pearson ha dei potenziali tipo altissimissimi c:

      Elimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!