giugno 14, 2013

EVERWORDS #1

everwords è una rubrica a cadenza casuale che ho creato per dare sfogo anche
sul blog alla mia passione per le poesie. poesie romantiche, malinconie
e di qualsiasi tipo ..purché siano poesie.
Salve followers e non! Era da un sacco che volevo creare una rubrica per le poesie, ma non riuscivo mai a trovare un nome adatto, un nome che mi piacesse e che mi facesse un po' viaggiare con la mente a tutte le poesie che ho letto in vita mia ..fino a quando ci sono riuscita e mi sono subito messa su cercare una poesia da presentarvi come assaggio.

Per il mio cuore 
Pablo Nerudatratto da "Venti poesie d'amore e una canzone disperata"

Per il mio cuore basta il tuo petto, 
per la tua libertà bastano le mie ali. 
Dalla mia bocca arriverà fino al cielo, 
ciò ch'era addormentato sulla tua anima. 

In te è l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada alle corolle. 
Scavi l'orizzonte con la tua assenza. 
Eternamente in fuga come l'onda.

Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi di nave. 
Com'essi sei alta e taciturna.
E ti rattristi d'improvviso, come un viaggio.

Accogliente come una vecchia strada. 
Ti popolano echi e voci nostalgiche. 
Mi sono svegliato e a volte emigrano e fuggono
uccelli che dormivano nella tua anima. 


Spero vi piaccia e spero che l'atmosfera che crea Neruda attorno alle sue poesie così realistiche e belle vi abbia portato via almeno per dieci secondi dal mondo in cui viviamo. A me accade spesso ed è per questo che amo la leggerezza e l'allegria spenta delle poesie di Neruda fin da piccola. 
Ditemi che ne pensate pls :)

7 commenti:

  1. Bella questa rubrica ti dispiace se la usiamo pure nel nostro blog?
    -Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che no, mi fa un piacere immenso :*

      Elimina
  2. Bellissima! :')
    Mica ho capito perché non ho mai approfondito Neruda.
    Tocca rimediare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rimedia rimedia rimedia, è talmente dolce che potrei avere il diabete. so much honey c:

      Elimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!