gennaio 01, 2013

The Best of the Book List of 2012

Tutti i miei colleghi blogger hanno stilato una propria lista di dieci libri più belli di quest'anno e.. credo sia arrivato anche il mio turno. 
E' stata una scelta difficile non tanto decidere i dieci libri quanto posizionarli in questa lista, assegnargli un numero dato da un preciso motivo. 
E' stato un anno pieno di letture ed ho certamente superato il record dello scorso anno anche se non so con precisione quanti romanzi io abbia letto durante questo 2012 (sicuramente più di settanta: non vi fidate del mio Goodreads)





The fault in our Stars (Colpa delle stelle) di John Green
Non credo ci potesse essere un altro libro che meritasse di più questo posto, la pole position. E' un romanzo assolutamente perfetto in cui c'è un turbine di sentimenti ed emozioni misti a personaggi esilaranti, reali e surreali, incredibilmente desiderati da ognuno di noi. 
Ora io aspetto il prossimo romanzo di John Green e voi?

<<Sono innamorato di te, e non sono il tipo da negare a me stesso il semplice piacere di dire cose vere. Sono innamorato di te, e so che l'amore non è che un grido nel vuoto, e che l'oblio è inevitabile, e che siamo tutti dannati e che verrà un giorno in cui tutti i nostri sforzi saranno ridotti in polvere, e so che il sole inghiottirà l'unica terra che avremo mai, e sono innamorato di te.>>

Shiver di Maggie Stiefvater
Devo dire che questo romanzo è stato sul mercato per un po' prima che mi accorgessi della sua esistenza e, quest'ultimo evento, fu una vera e propria scoperta. Dal momento in cui aprii il libro in questione non riuscii più a staccarmene, era come una droga tramutata in poesia featuring romanticità. 

"E lasciarti (non ci sono parole che possano sciogliere 
                  i legami) 
alla tua vita, impaurita e sconfinata e rigogliosa, 
cosicch, a volta insoddisfatta, a volte comprensiva, 
un attimo la tua vita è pietra e, un attimo dopo, 
                                                una stella."

Cominciavo a capire la poesia.

The Sky is Everywhere di Jandy Nelson
Ne sono venuta a conoscenza per puro caso e quello stesso 'puro caso' me l'ha fatto amare, amare alla follia, amare a livelli ultraterreni. 
Un mix di dolore, comprensione ed amore in questo romanzo si fanno sentire a gran voce e, il mio debole cuore, li ha accolti tutti assieme per creare un uragano all'interno. 

Lo guardo. E' serio come ieri sera nel bosco.
<<Lennie>>, sussurra. 
Guardo nei suoi occhi senza dolore e mi si spalanca una finestra nel cuore.
E quando ci baciamo, vedo che al di là c'è il cielo.

Shadowhunters. Città di Ossa di Cassandra Clare
Era da troppo tempo che avevo voglia di iniziare questa saga, ma per un motivo semplice come un altro: nulla di speciale. Mi sono resa conto, invece, che questa saga ha qualcosa di speciale; qualcosa al suo interno che tiene incollati i suoi lettori alle pagine, che tiene vivi nella mente (e nel cuore) i personaggi, che tiene limpidi e ben custoditi i segreti.

«Tu ti credi migliore di noi» disse Clary. «Per questo ridevi, vero?»
«Stavo ridendo perché le dichiarazioni d'amore mi divertono, soprattutto quando si tratta di amori non corrisposti» disse. «E perché il tuo amico Simon è uno dei mondani più mondani che abbia mai incontrato.

Delirium di Lauren Oliver
Dopo aver letto mille recensioni super positive su questo romanzo non potevo che desiderarlo ardentemente, non potevo che chiedermi se anche a me potesse piacere così tanto. 
Una volta letto mi sentivo soddisfatta, appagata e 'innamorata' dell'autrice. Lo sono tutt'ora.

L' amore: ti ucciderà e ti salverà

Shatter me (Schegge di me) di Tahereh Mafi
E' il più recente che io abbia letto, tra tutti questi presenti nella top 10, ma è anche il più strabiliante, sconcertante, appassionante e.. sexy. 
Sembra apparentemente innocente ma solo chi l'ha letto davvero sa che non lo è affatto, anzi. 

Per un istante ci guardiamo ansando, poi io arrossisco, lui chiude gli occhi cercando di rallentare il respiro, e io gli appoggio la mano sul petto. Trovo il coraggio di tracciare con l'indice il profilo dell'uccello che si libra in volo sulla sua pelle, trovo il coraggio di accarezzargli la pancia. 
<<Tu sei il mio uccello>> gli dico. <<Tu sei il mio uccello, e mi aiuterai a volare via.>>


La Chimera di Praga di Laini Taylor
L'avevo scelto per semplice curiosità, senza nemmeno aver letto la trama e forse è per questo che mi ha sbalordito il doppio del dovuto.
Le rivelazioni sono scoppiettanti, ma la nostra protagonista, Karou, lo è ancor di più. E' forte, selvaggia, libera e bellissima: tutto ciò che una donna d'oggi vorrebbe essere. 

"Un tempo,
un angelo e un demone si innamorarono l'un l'altra.
...
Non finì bene."

Non ricordo nemmeno più il motivo per cui acquistai questo romanzo, fu mentre ero in vacanza in Irlanda, credo. Rimasi così colpita dalla cover che il resto oramai non contava più nulla. 
Era una storia intrigante e fu anche il mio primo steampunk: non ne rimasi affatto delusa, mi stupii ancor di più. 
La protagonista mi è rimasta così impressa che non riesco a togliermela dalla testa.. una forza sconcertante, una bellezza estrema e un lato oscuro agghiacciante. 

Lei ha solo due personalità che lottano per il predominio in un solo corpo.

Divergent di Veronica Roth
Moltissime persone mi avevano consigliato questo romanzo per i suoi mille pregi, persino una mia lontana amica italiana che aveva detto testuali parole 'non ho mai letto di un cambiamento così radicale e significativo di quello di Tris'. Una volta letto non posso che darle ragione. 
Si può apprezzare il libro per parecchi motivi quali la creatività in primis, ma io l'ho fatto soprattutto per la protagonista, Tris. Molte volte mi capita di odiare un romanzo che, potenzialmente, è davvero buono ma che per la narratrice noiosa e petulante rischia di perdere il suo valore. 
Non mi resta che aspettare il sequel!

Io preferirei essere morta che vuota

Silent in the Grave (Silenzi e veleni) di Deanna Raybourn
Normalmente questo non è un romanzo che leggerei perché non è affatto nel mio stile attuale.. ma mai dire mai, come si suol dire. 
Quand'ero più piccola prediligevo solo ed esclusivamente romanzi storici, romanzi rosa e romanzi d'avventura. E la Raybourn era una delle autrici che mi ero ripromessa di provare. 
La mia passione per questi generi andò completamente bruciata, ma siccome nei propositi del 2012 c'era la lettura di un romanzo che mi ero impuntata di leggere.. a Gennaio lessi questo, senza nemmeno aspettarmi un granché. 
Questo mi ha fatto godere di gran lunga di più il romanzo in questione. Dopo ho anche scoperto che appartiene ad una serie Lady Julia, così credo che nel 2013 mi concentrerò anche su questo!

Dire che ho incontrato Nicholas Brisbane sul cadavere di mio marito non è del tutto esatto. Edward, va notato, si contraeva ancora sul pavimento.

Happy 2013.. and enjoy

15 commenti:

  1. Colpa delle stelle, The sky is everywhere e Schegge di me li ho assolutamente adorati *_____*

    RispondiElimina
  2. Ottime scelte! Molti devo ancora leggerli ma mi rifarò senz'altro! Buon anno Ronnie :)

    RispondiElimina
  3. Ronnie mi piace tanto la tua top 10. *O*
    Sai che adoro Shiver, ma condivido anche la tua scelta per Delirium e La chimera di Praga. Gli altri non li ho letti, ma lo faró presto; The sky is everywhere mi chiama da troppo tempo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Sky is Everywhere devi leggerlo al più presto, Veronica! So già che ti piacerà da morire.
      Ah, il nostro amato Shiver :')

      Elimina
  4. Auguri! :)) Una splendida top 10!

    RispondiElimina
  5. Di questi ho letto solo Delirium e The sky is everywhere, due libri che ho letteralmente adorato *w* Shatter me e Divergent sono nella mia wishlist da molto tempo, spero di riuscire ad acquistarli a breve :) Sono parecchio incerta se leggere o meno Colpa delle stelle, dalla trama mi sembra parecchio straziante :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Colpa delle stelle non avere assolutamente il minimo dubbio. È un romanzo straziante, perché i temi principali lo permettono ..ma davvero è anche tante altre cose. Sicuramente un libro da leggere, prima o poi. :)

      Elimina
  6. Bellissimo Delirium e concordo con Schegge di Me... è proprio un libro sexy ^^ A forza di sbirciare le vostre top ten, la mia lista di libri da leggere si sta allungando vertiginosamente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di leggere tutti quelli che non hai letto ancora della mia top 10. Sono tutti davvero fantastici! :)
      Schegge di Me è troooooppo sexy LOL

      Elimina
  7. Delirium e Shatter Me!
    Bellissimi!!

    Ottima lista, molti degli altri ce li ho in wishlist o in attesa di essere letti :)

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!