settembre 22, 2012

Cover Changed #2

In questa rubrica settimanale - che pubblicherò ogni venerdì - vi farò notare gli "scempi" dell'editoria e cioè il cambio delle cover dall'originale a quella italiana. 

Buonasera! Scusatemi per l'assenza ma ultimamente ho un sacco da fare e un sacco da leggere specialmente. Spero di rimediare con questo appuntamento, in ritardo di un giorno, di Cover Changed - I LOVE IT! 
Questa volta vi mostrerò un romanzo che voglio leggere da molto e che finalmente è nelle mie mani. Amore, conquista e delusione sono i punti forti che fanno amare questo libro a chiunque ma vediamo e commentiamo la copertina..

Storia catastrofica di me e di te di Jess Rothenberg (info&sinossi

ITALIANA                              ORIGINALE



In Italia, questo romanzo, non ha riscosso un successo immediato. Non perché non fosse un bel romanzo ma perché non attrae a primo impatto. Non è colpa dell'autrice ma dell'editoria italiana (e ci risiamo!) perché, con questa copertina smorta, dai colori troppo caldi e quest'immagine apatica, ha fatto sì che un lettore non ne leggesse la trama. 
Se l'avessi visto in Italia non l'avrei mai comprato, ecco.
Io voto per la copertina originale dai colori freschi, tenui e delicati, dall'immagine che riprende le tematiche del libro stesso. 

Voi invece cosa ne pensate? Quale vi attrae? 
Avete letto questo libro? E' in wish?

22 commenti:

  1. Ce l'ho su iBooks, prima o poi lo leggo sicuro ^^ btw la seconda è bellissima... la prima la trovo scialba e inadatta al contenuto LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È totalmente inadatta al contenuto,quella italiana. L'originale è a dir poco perfetta :)
      Anch'io ho il libro e lo leggerò appena posso perché aspetta da parecchio!

      Elimina
  2. Il libro non l'ho letto e se fossi passata davanti a quella cover in libreria non l'avrei nemmeno degnato di uno sguardo... quella originale invece è proprio il genere che mi piace :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la penso esattamente come te!
      Chissà quante volte ci sono passata davanti in Italia e non l'ho nemmeno guardata bene..a Londra l'ho comprato al primo sguardo ^^

      Elimina
  3. A quanto pare sono l'unico che preferisce la cover italiana, ahah! Ma in realtà è colpa dell'Einaudi, adoro le collane "Stile libero".
    Comunque ce l'ho in wishlist anch'io :)

    RispondiElimina
  4. Le copertine Italiane molto spesso sono veramente brutte, senza dubbio meglio l'originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chica, hai davvero ragione!
      Benvenuta su On the Read ^^

      Elimina
  5. Uh, non conoscevo questo libro... c'è da dire che la copertina originale piace decisamente moooolto di più anche a me, in libreria quella italiana non l'avrei mai notata! E in effetti, chissà quante volte sono passata davanti a questo libro senza neanche soffermarmi a guardarlo!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho conosciuto questo romanzo in libreria (a Londra, dove vivo) e mi ha, fin da subito, incuriosita. Se l'avessi visto in Italia ci sarei passata anch'io davanti senza guardarlo LOL

      Elimina
  6. Ciao Ronnie mi scuso per l'assenza ma i compiti si stanno facendo sentire ultimamente...comunque io devo dirti la verità sono passata milioni di volte davanti a questo libro ma non ho mai letto la trama..poi sono andata a casa con la curiosità e ho visto la cover originale..
    sono uscita dopo aver letto la trama e l'ho acquistato hahhaha...
    Aspetta solo di essere letto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Iran don't worry purtroppo sono assentissima anch'io ultimamente :(
      Appena lo leggi torna qui e fammi sapere, come sempre, cosa ne pensi, mi raccomando ;)

      Elimina
  7. Ho letto il libro e mi è piaciuto moltissimo!! La cover è molto meglio quella originale, anche se non mi piace moltissimo...

    http://www.unlibroperdueamiche.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, che bel blog che hai!
      Grazie per essere passata e per aver commentato. Storia catastrofica di me e di te sarà di sicuro una delle mie prossime letture (dopo aver concluso le letture delle CE ovviamente) ^^

      Elimina
  8. Anche io preferisco la cover originale. Anche se,comunque, se l' avessi vista in libreria non l' avrei presa appunto perchè nonostante sia bellissima si capisce che parla di "fantasmi"/"spiriti" un tema che a me proprio non piace... non lo digerisco, sì insomma io i protagonisti li voglio o immortali o mortali, l' idea di protagonisti morti mi... infastidisce, non so dirne il motivo sarà perchè in fondo è più inquietante che l' idea che esistano dei vampiri, sarà perchè io NON li voglio morti ma è così....La cover italiana invece è veramente PATETICA,INSENSATA e ORRIPILANTE!!!Sì insomma a una prima vista non capisci di cosa parla e il genere (fantasy, horror, giallo...)l' unica cosa che intuisci a una prima occhiata è che è adatto a un pubblico adulto.Quindi è (in parte)persino sbagliata...insomma è uno YOUNG-adult, ma a un primo sguardo, e anche agli altri, la parte YOUNG va a farsi fottere -scusate per i termini- l' editoria italiana a volte (sebbene rare) fa dei capolavori; altre fa delle cover che non sono nulla di che (soprattutto rispetto all' originale) ma altre ancora fa dei veri orrori (non serve che dica in quale categoria credo che si collochi la cover italiana di questo libro...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Darling XD benvenuta su On the Read. Ho visto che hai commentato un altro post ma purtroppo non sto avendo nemmeno il tempo di rispondervi, scusami tanto:)
      Concordo su ciò che hai detto riguardo la cover italiana ma non sui fantasmi e cose varie. Io ne vado matta ma ho letto pochissimi libri che li trattavano. Il prossimo sarà di sicuro quello della mia amica Glinda LOL
      Grazie per essere passata :)

      Elimina
    2. Di niente, anzi, grazie a te per la risposta!!! Hai veramente un bel blog, e se devo essere sincera è probabile che anche io legga il libro di Glinda se e quando (ho letto delle pagine del libro su I-FANTASY e trovo che scrivi veramente bene...)verrà pubblicato, questo però perchè la sua protagonista è ormai abituata all' idea di essere morta, l' ha già accettato e compreso mentre quelle degli altri libri che conosco devono affrontare questa nuova realtà e devono accettare questa loro condizione è questo che mi "allontana" veramente dai libri che hanno per protagonisti fantasmi"/"spiriti", il fatto che devono accettare questa loro nuova condizione... Comunque un giorno riuscirò ad andare oltre i miei timori-pregiudizi ma per ora non ci sono ancora riuscita quindi...

      Elimina
    3. p.s. grazie dei complimenti al blog,sei davvero gentile!

      Elimina
  9. Hai ragione... non è pragonabile. Quì in Italiano non ci si limita, si distorcono oltre ogni limite anche i titoli spesso e volentieri e ne escono delle brutture da vergogna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certi scempi assurdi, sono d'accordo Saji :*

      Elimina
  10. eToro is the #1 forex trading platform for newbie and pro traders.

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!