giugno 14, 2012

Corner of quotes #1

Buongiorno amici, 
solitamente quando dormo poco mi vengono in mente delle idee carine perché sto ore ed ore sul letto ad osservare il soffitto oppure la finestra. Questa notte ho fatto esattamente così e mi è venuta un'idea: un'altra rubrica, perché no? 
Così è nata la rubrica Corner of quotes (angolo delle citazioni) che non ha un scadenza precisa: viene pubblicata solo quando ho delle belle citazioni da condividere oppure quando me lo chiederete voi. Ci state? 


Bene, iniziamo con la citazione che ho scelto oggi
dal libro..

La vita segreta delle api di Sue Monk Kidd

South Carolina, 1964. Lily Owens, quattordici anni, cresce con il padre violento e l'amatissima governante nera, generosa ed estroversa. Quando, cercando di sapere qualcosa sulla madre, morta durante l'infanzia della protagonista, Lily fugge di casa, ad accompagnarla sarà proprio la governante che, insieme ad altre due straordinarie donne, inizierà la ragazza ai segreti dell'apicoltura. E in quel mondo di api e di miele, scandito dai ritmi della natura, Lily troverà finalmente una nuova e più serena realtà, rischiarata dall'affetto e dalla tolleranza. 



Ho amato questo libro alla follia. E' uno di quei libri che ti insegna un milione di cose. C'erano moltissime frasi e/o pensieri che avrei voluto condividere con voi, ma poi ho deciso di scegliere quello che mi era rimasto di più degli altri. Quello che avevo pronunciato anch'io mentre leggevo e del quale mi erano rimaste le parole sulla lingua.

Sapere può essere una maledizione. Avevo scambiato un mucchio di bugie con un mucchio di verità: cosa pesava di più? Che cosa era più faticoso da portarsi in giro? Una domanda ridicola, peraltro, perché una volta saputa la verità non si può tornare a riprendere la proprio valigia di menzogne. Pesante o meno, la verità resta per sempre.
Che ne pensate? Spero vi sia piaciuta. 
Se volete che io condivida anche le citazioni che vi sono rimaste nel cuore mandatemele via email e le pubblicherò. 

8 commenti:

  1. Bella rubrica, cara Ronnie, e bella citazione ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre troppo gentile, Jean. Ti ringrazio :)

      Elimina
  2. Citazione molto molto bella! :)
    E bella anche l'idea della rubrica, brava! ^^

    RispondiElimina
  3. L'ho adorato questo libro, l'ho letto dopo aver visto il film! Bellissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' piaciuto molto anche a me :) Però il film l'ho trovato di gran lunga peggiore rispetto al libro, come al solito haha

      Elimina
    2. ahah si in effetti è sempre così :D i nostri amati libri sono sempre molto meglio (:

      Elimina
    3. Ovvio, non c'è paragone :D

      Elimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!